Università degli studi di Catania - L'Agenda

Identità e tradizione / Mai di domenica

Martedì 31 gennaio alle 10, nell'Auditorium del Monastero dei Benedettini, sesto incontro del laboratorio "Identità violate - Dialogo con il cinema greco" e proiezione del film di Jules Dassin

Martedì 31 gennaio alle 10, nell'Auditorium del Monastero dei Benedettini, si svolge il sesto incontro del laboratorio sull’educazione al linguaggio cinematografico greco dal titolo "Identità violate - Dialogo con il cinema greco" a cura di Anna Zimbone - professore ordinario di Lingua e Letteratura greca moderna - e del neogrecista e traduttore Matteo Miano.

Incentrato sul tema "Identità e tradizione", l'incontro propone la proiezione del film "Mai di domenica" (Potè tin kyriakì, Grecia, 2009) di Jules Dassin (in lingua originale con traduzione e sottotitoli italiani).

Il film. Omero giunge al porto del Pireo dal Connecticut per studiare l'arte e la filosofia dell'Antica Grecia. Qui conosce Ilya, una prostituta libera e indipendente. Con i suoi clienti ha un rapporto anche di amicizia, la domenica infatti esce spesso con loro, ma mai per lavoro. Omero cerca di farle cambiare vita e le propone un patto.

L'ingresso è libero e aperto a tutti. Per gli studenti universitari, inoltre, la partecipazione consente il riconoscimento di crediti formativi come "altre attività formative", "conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro" e "ulteriori conoscenze linguistiche" (consulta le modalità).

La rassegna. Il filo conduttore dei film selezionati è quello dell’identità retrospettiva. Che cosa è oggi l’identità? Che cosa la contraddistingue? L’identità appartiene all’individuo fin dalla nascita oppure subentra in seguito, costruita dal tempo? E se subentra in seguito, sulla base di quali meccanismi? Quali sono gli elementi che influiscono in questo processo? Che ruolo rivestono il mito e la Storia nella formazione della identità culturale greca?

A questo scopo sono stati selezionati sei film che la critica più autorevole ha ritenuto essere fra i migliori per i messaggi contenuti, le innovazioni tecniche e il linguaggio cinematografico nel trattare alcune manifestazioni della tematica identitaria: prostituzione (Evdokia), identità di genere (Campo nero), migrazione, integrazione e omosessualità (Pazza idea), mito ed eros (Piccole afroditi), sradicamento e tradizione (Mai di domenica), eros e frustrazione (Piccola Inghilterra). Questo servirà a stimolare riflessioni su come confrontarsi con realtà del passato allo scopo di percepire meglio una propria identità culturale e civile.

L'iniziativa ha il patrocinio dell'Ambasciata Greca e dell'associazione dei Neogrecisti italiani.

(31 gennaio 2017)


Identità violate - Dialogo con il cinema greco

  • Identità e tradizione / Mai di domenica: Martedì 31 gennaio alle 10, nell'Auditorium del Monastero dei Benedettini, sesto incontro del laboratorio "Identità violate - Dialogo con il cinema greco" e proiezione del film di Jules Dassin (31 gennaio 2017)
  • Identità di genere e Storia / Campo nero: Mercoledì 18 gennaio alle 10, nell'Auditorium del Monastero dei Benedettini, quinto incontro del laboratorio "Identità violate - Dialogo con il cinema greco" e proiezione del film di Vardìs Marinakis (18 gennaio 2017)
  • Mito ed eros / Piccole Afroditi: Mercoledì 11 gennaio alle 10, nell'Auditorium del Monastero dei Benedettini, quarto incontro del laboratorio "Identità violate - Dialogo con il cinema greco" e proiezione del film di Nikos Koundouros (11 gennaio 2017)
  • Amore e prostituzione / Evdokia: Mercoledì 7 dicembre alle 10, nell'Auditorium del Monastero dei Benedettini, terzo incontro del laboratorio "Identità violate - Dialogo con il cinema greco" e proiezione del film di Alexis Damianòs (07 dicembre 2016)
  • Alterità, integrazione, omosessualità / Pazza idea: Mercoledì 30 novembre alle 10, nell'Auditorium del Monastero dei Benedettini, secondo incontro del laboratorio "Identità violate - Dialogo con il cinema greco" e proiezione del film di Panos Koutras (30 novembre 2016)
  • Eros e frustrazione / Piccola Inghilterra: Mercoledì 16 novembre alle 10, nel Coro di notte del Monastero dei Benedettini, primo incontro del laboratorio "Identità violate - Dialogo con il cinema greco" e proiezione del film di Pantelìs Voulgaris (16 novembre 2016)
Stampa testo
Invia questo articolo
Tutti gli appuntamenti...
Archivio eventi
In prima pagina